Promo lavaggio
20 Luglio 2016
Mostra tutto

Potete trasformare, rinnovare la vostra casa semplicemente aggiungendo un nuovo tappeto.

Esistono tanti e diversi stili di tappeti, non vi resta che scegliere quello che più vi piace e che meglio si sposa con la vostra casa e il vostro stile e il vostro arredamento. Questi semplici consigli vi aiuteranno non solo a scegliere il tappeto e a posizionarlo ma anche a sceglierne la dimensione più appropriata per il vostro spazio. L’arredamento deve essere personale e non deve per forza seguire regole precise e standardizzate, dovete seguire il vostro cuore e il vostro gusto, ma alcuni consigli vi possono aiutare a non commettere errori e a non acquistare il prodotto sbagliato.

Usa il tappeto per definire il tuo spazio.

Un tappeto è perfetto per definire un area e creare un punto focale in uno spazio e fare da divisorio tra due ambienti, senza bisogno di costruire pareti o separé. Il tappeto deve avere una giusta armonia con l’arredamento e lo stile della stanza in cui va inserito. Se il pavimento è decorato, si consiglia di scegliere un tappeto monocromatico, giocando sulle tinte, tono su tono o con i contrasti. Se l’arredamento e lo stile sono minimal, si può osare un un tappeto di grande impatto, e con motivi orientaleggianti o damascati. L’importante e creare equilibrio e armonia, si può osare, ma bisogna fare attenzione!

Quanto grande deve essere un tappeto?

  • Dipende dalla stanza in cui va posizionato, iniziamo dalla sala da pranzo o salotto; Per scegliere il tappeto perfetto da posizionare sotto il tavolo, dovete tenere in considerazione la grandezza del tavolo e lo spazio occupato dalle sedie, più 10/15 centimetri, in modo che il tappeto ricopra l’intera area; devi essere in grado di spostare la sedia e sederti senza uscire dal perimetro del tappeto. Segui la sagoma del tavolo per scegliere il tappeto, quindi se il tavolo è quadrato opta per un tappeto quadrato, se è rotondo, ovale o rettangolare scegli un tappeto con la medesima struttura. In questo modo il tappeto aiuterà a creare intimità e a definire lo spazio.
  • Se il tappeto è da posizionare in un salotto, il tappeto deve idealmente contenere l’arredamento della stanza, giocate con lo sguardo per creare un punto focale nella stanza. Scegliete un tappeto grande abbastanza per creare calore e intimità. Si può scegliere di focalizzare l’attenzione in una zona o in più zone del salotto, ad esempio collegando con un grande tappeto, il divano con le poltrone e posizionando al centro un tavolino; l’importante è che il tappeto copra l’intera area dell’arredamento e non solo parzialmente, se no l’impressione sarebbe come quella di indossare pantaloni troppo corti; se l’unico elemento che contiene il tappeto è il tavolino, il tappeto è troppo piccolo.
  • Per la stanza da letto, ci sono diverse opzioni da poter seguire per scegliere il tappeto perfetto per la stanza. Per prima cosa, il tappeto deve essere più grande della superficie occupata dal letto, solitamente per un letto matrimoniale si consigliauna dimensione di 2/2,5 m per 3 m, in modo da contenerlo e da creare una cornice attorno, da permettervi di appoggiarci i piedi sopra una volta scesi dal letto quando vi alzate. Potete optare per una soluzione che parta dal muro o per una un po’ più piccola dove il tappeto parte dai comodini. Se decidete di usarne uno più piccolo, come ad esempio 1 x 2 m il letto sembrerà più piccolo e l’armonia della stanza ne risentirà. Il tappeto perderà di importanza è sarà quasi interamente nascosto dal letto. In uno spazio piccolo, i tappeti possono fare la differenza, limitando le barriere fisiche, creano un ambiente più accogliete e arioso, mantenendo gli spazi definiti e separati ma con una continuità visiva e ingrandendo l’ambiente donandogli ampio respiro.

La tendenza di questa stagione 2016/2017 sarà il sovrapporre. Come anticamente usava e come nella moda anche nell’arredamento gli stili tornano, i tappeti si sovrappongono, abbinandoli per colorazione e disegno creando una sinergia unica ed originale donando all’ambiente la personalizzazione che desideriamo.